Iscriviti alla newsletter

sabato 11 febbraio 2023

ore 10.00

Remo Girone

IL CACCIATORE DI NAZISTI

di Simon Wiesenthal


da Simon Wiesenthal

testo e regia Giorgio Gallione 

scene e costumi Guido Fiorato

musiche Paolo Silvestri

luci Aldo Mantovani

progetto artistico Giorgio Gallione, Gianluca Ramazzotti

produzione Ginevra Media Production, Teatro Nazionale di Genova


«Non voglio che le persone pensino che è stato possibile che i nazisti abbiano ucciso milioni di persone e poi l’abbiano fatta franca. Ma io voglio giustizia, non vendetta.» Così scriveva Simon Wiesenthal quando, dopo essere sopravvissuto a cinque diversi campi di sterminio, iniziò a dare la caccia ai responsabili dell’Olocausto, riuscendo infine a consegnarne alla giustizia circa 1.100 criminali nazisti tra cui Karl Silberbauer, il sottoufficiale responsabile dell’arresto di Anna Frank, Franz Stangl, comandante dei campi di Treblinka e Sobibor, e Adolf Eichmann l’uomo che pianificò quella che Hitler amava definire “la soluzione finale”. A metà tra un thriller di spionaggio e l’indagine storica, rivissuta con umana partecipazione e un tocco di caustico umorismo ebraico, Remo Girone affronta un testo che si interroga sulla feroce banalità del male e sulla sua genesi. Un tentativo epico e civile per combattere la rimozione e l’oblio.

14 - 18 anni - Scuole secondarie di secondo grado 



Prezzi

Settore unico non numerato: € 5

Info e prenotazioni: formazione@teatrodilonigo.it

0444 835010 (lun. e sab. 9.30 - 12.30 / merc. 16.30-18.30)