Iscriviti alla newsletter

giovedì 16 febbraio 2017

ore 21.00



Evento Passato

Lina Sastri, Alessandro Mario

La lupa

di Giovanni Verga
e con Clelia Piscitello, Enzo Gambino Eleonora Tiberia, Simone Vaio, Giorgio Musumeci Valeria Panepinto, Giulia Fiume


regia Guglielmo Ferro
musiche Massimiliano Pace
arrangiamenti musicali Franco Battiato
scene e costumi Françoise Raybau
produzione Compagnia Molière, ABC Produzioni, Teatro Quirino


A più di un secolo dalla Sicilia di Verga, ancora oggi la Gnà Pina, "la Lupa", è una figura struggente e feroce. Il suo fascino è esercitato senza pietà su tutti coloro che le stanno vicino, come un maleficio che porta sofferenza, dipendenza e morte. Il linguaggio poetico che utilizza per sedurre Nanni, fatto di canto e giochi di parole, o quello crudo, violento, subdolo per sottomettere la figlia, hanno il ritmo adamantino di un sortilegio verbale. La messinscena si gioca tutta su un’alternanza di luce e ombra, di sole e luna. Tutti i personaggi sono buttati a sbranarsi gli uni con gli altri in mezzo a una terra desertificata dove "la Lupa" impone le sue traiettorie e il suo territorio di caccia. A interpretare un personaggio così complesso, che interroga gli strati più profondi dell’anima, una splendida Lina Sastri. 


Atto unico. Durata: 75' 


Prezzi

Platea, I galleria e palchi di II galleria: intero € 26, ridotto € 24

II galleria e palchi di prima galleria: intero € 19, ridotto € 17

III galleria: intero € 11, ridotto € 9